ASPETTI BIOCHIMICI E BIOMOLECOLARI DELLA INFERTILITÀ

Aspetti biochimici e biomelecolari dell'infertilità della coppia e stress ossidativo sulla gametogenesi e la fertilità
Pubblicato su Ottobre 30, 2023, 2:52 pm
3 mins

Nel corso dell’evento formativo “STILI DI VITA PER LA FERTILITA’ NELL’ERA DELLA DENATALITA’” si pone un argomento di grande interesse, circa gli aspetti biochimici e biomelecolari dell’infertilità.

Dopo una introduzione circa i meccanismi che regolano la produzione degli ormoni sessuali maschili e femminili, la relazione prende in esame in meccanismi molecolari alla base della loro azione a livello delle gonadi per poi esaminare gli effetti dello stress ossidativo sulla gametogenesi e la fertilità.

In tale contesto vengono discusse in particolare le azioni dannose esercitate dalle specie reattive dell’ossigeno (ROS) e dell’azoto (RNS) e l’impatto che tali specie esercitano sulla perossidazione lipidica e sul danno ossidativo indotto sulle proteine e sul DNA.

Vengono quindi illustrati le sedi biologiche alla base della generazione delle suddette specie reattive, in particolare l’infiltrazione leucocitaria e la fosforilazione ossidativa mitocondriale, con riferimento alle possibili implicazioni in caso di infertilità.
Viene anche discusso il ruolo deleterio sulla fertilità in caso di aumento di Omocisteina e le possibili soluzioni nutraceutiche in grado di contrastarne l’effetto.
A cura della Dr.ssa Elisabetta Villa verranno anche illustrati gli effetti negativi esercitate da sostanze xenobiotiche in qualità di “interferenti endocrini” nella disregolazione del sistema riproduttivo.
Infine viene proposta una succinta rassegna sulle sostanze fitoterapiche e nutraceutiche che più significativamente hanno dimostrato di possedere un effetto positivo e protettivo sui meccanismi alla base della fertilità sia maschile che femminile.

STILI DI VITA PER LA FERTILITA’ NELL’ERA DELLA DENATALITA’ – Evento formativo

Questo tema sarà oggetto di approfondita analisi nell’evento formativo che si terrà il  4 novembre a Roma c/o il Centro Omnia Salute PMA , dalle ore 9 alle ore 18, in presenza ed in contemporanea diretta streaming “STILI DI VITA PER LA FERTILITA’ NELL’ERA DELLA DENATALITA’ ”.

L’evento è organizzato da U.P.A.I.NU.C. (Università Popolare Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica) in collaborazione con Omnia Salute PMA con Diritti a Tavola media partner; è accreditato ECM per le professioni sanitarie di Medici, Biologi, Farmacisti, Psicologi, Ostetrici, Infermieri e aperto a tutti gli operatori sanitari.

Per informazioni e programma

Roma, 4 Novembre 2023

STILI DI VITA PER LA FERTILITA’ NELL’ERA DELLA DENATALITA’

Centro Omnia Salute PMA, Viale di Villa Massimo, 8
e in contemporanea diretta streaming

MEDIA PARTNER

Disclaimer (estratto dal Regolamento d’uso) – I contenuti pubblicati sul Sito sono stati elaborati con la massima cura ed attenzione anche con riguardo alle fonti, nel rispetto delle normative vigenti; hanno esclusivamente una finalità informativa e divulgativa, non sostitutiva della consulenza generale o specifica da parte di un professionista qualificato. omissis – i contenuti e le indicazioni relativi al benessere della persona ed alla tutela della salute non devono intendersi in alcun modo pareri medici men che mai per casi specifici, ma

Mauro Miceli consegue la laurea presso la Facoltà di Farmacia con indirizzo in Chimica Farmaceutica; successivamente entra alla Facoltà di Medicina come interno presso l’Istituto di Farmacologia e Tossicologia dell’Università di Firenze dove consegue la Specializzazione post-laurea in Farmacologia. Prosegue quindi gli studi per il conseguimento della laurea in Scienze Biologiche e successivamente consegue la seconda Specializzazione in Biochimica Clinica presso l’Università di Pisa con una tesi sperimentale pubblicata su rivista internazionale. Successivamente consegue un Master in Fitoterapia. È coautore di oltre pubblicazioni scientifiche indicizzate su PubMed con un valido impact factor, diverse pubblicazioni su testi medico-scientifici, oltre a numerose comunicazioni a vari congressi scientifici. Dal 2002 a tutt’oggi è stato Docente Aggregato in Scienze di Laboratorio Biomediche presso il Polo Biomedico dell’Università di Firenze e Docente a c. presso l’Università Niccolò Cusano e LUMSA Università di Roma nell’area didattica di Biochimica Applicata e Nutrizione Funzionale. Provenendo da una formazione di base incentrata sulla ricerca e impiego di sostanze in farmacologia umana, col tempo ha trasformato questa sua indole nella ricerca e studio di sostanze presenti negli alimenti e nelle piante, la cosiddetta disciplina Nutraceutica, e si è specializzato nel settore biochimico-nutrizionale ispirandosi fedelmente al principio ippocratico (modificato): Fai che il Cibo sia la tua Medicina e non che le medicine siano il tuo cibo...