Revolution Slider ERRORE: Slider with alias wp-news-full2 not found.
Maybe you mean: 'post-recenti'
Di Margherita Borsa Pubblicato su Mag 29, 2024
0 10 mins
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di vita media pari a 82,5 anni (79,5 per gli uomini e 85,6 per le donne). Va da sé che sia esternamente importante invecchiare bene in salute poiché troppo spesso assistiamo ad una fragilità tipica dell’anziano che compromette la qualità della vita.

L’associazione tra uno stile di vita sano in età avanzata e l’aspettativa di vita è uno degli aspetti più studiati negli ultimi tempi.

Stile di vita e longevità

Sicuramente lo stile di vita e la longevità hanno ruoli diversi e importanti nella durata della vita umana e la longevità ha anche una forte componente genetica.

Grazie all’utilizzo della biologia molecolare si è visto che le molecole dei nutrienti, oltre ad essere dei modulatori metabolici, hanno una correlazione diretta con il DNA ed è stato possibile validare scientificamente la constatazione che persone diverse rispondono in modo molto diverso ad alimenti uguali in virtù del loro background genetico per cui i cibi stessi possono influenzare l’espressione del DNA.

Sembra che alcune molecole alimentari siano in grado di condizionare l’espressione e quindi l’attività di specifiche proteine, enzimi, recettori ed elementi strutturali dell’organismo inducendo una riprogrammazione del…

ALTRI ARTICOLI

COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo
I DOLCI FRITTI : GUSTARLI AL MEGLIO EVITANDO DANNI
Quando arriva il Carnevale, e comunque per tutta la fascia
UNA TAVOLA DI DOLCI FRITTI LUNGA 3000 ANNI
"LA RICETTA DI IERI" di De Cibi Historia. ? In ogni
LA CELLULA ADIPOSA E LA RISPOSTA INSULINICA: IL LATO OSCURO DEI DOLCI NATALIZI
Pillole di riflessioni metaboliche a cura di Mauro Miceli ed

FLASH

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di…

COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Diritti a Tavola

a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli

Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del sistema alimentare globale.

E’ oramai di cultura pubblica il pensiero per cui il consumo di uova…

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di…

COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Diritti a Tavola

a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli

Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del sistema alimentare globale.

E’ oramai di cultura pubblica il pensiero per cui il consumo di uova…

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024
0 [post-views]view 10 mins
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di vita media pari a 82,5 anni (79,5 per gli uomini e 85,6 per le donne). Va da sé che sia esternamente importante invecchiare bene in salute poiché troppo spesso assistiamo ad una fragilità tipica dell’anziano che compromette la qualità della vita.

L’associazione tra uno stile di vita sano in età avanzata e l’aspettativa di vita è uno degli aspetti più studiati negli ultimi tempi.

Stile di vita e longevità

Sicuramente lo stile di vita e la longevità hanno ruoli diversi e importanti nella durata della vita umana e la longevità ha anche una forte componente genetica.

Grazie all’utilizzo della biologia molecolare si è visto che le molecole dei nutrienti, oltre ad essere dei modulatori metabolici, hanno una correlazione diretta con il DNA ed è stato possibile validare scientificamente la constatazione che persone diverse…

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana. Si stima che
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana. Si stima che
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana. Si stima che
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana. Si stima che

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024

SHORT STORIES

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento
Diritti a Tavola
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte
Diritti a Tavola

Opinion

Latest opinion by

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il…

0 Posts
0 Posts
0 Posts

WEEK

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si
SPORT NEWS
Margherita Borsa 29, Mag 10 mins
0 10 mins
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di vita media pari a 82,5 anni (79,5 per gli uomini e 85,6 per le donne). Va da sé che sia esternamente importante invecchiare bene in salute poiché troppo spesso assistiamo ad una fragilità tipica dell’anziano che compromette la qualità della vita.

L’associazione tra uno stile di vita sano in età avanzata e l’aspettativa di vita è uno degli aspetti più studiati negli ultimi tempi.

Stile di vita e longevità

Sicuramente lo stile di vita e la longevità hanno ruoli diversi e importanti nella durata della vita umana e la longevità ha anche una forte componente genetica.

Grazie all’utilizzo della biologia molecolare si è visto che le molecole dei nutrienti, oltre ad essere dei modulatori metabolici, hanno una correlazione diretta con il DNA ed è stato possibile validare scientificamente la constatazione che persone diverse rispondono in modo molto diverso ad alimenti uguali in virtù del loro background genetico per cui i cibi stessi possono influenzare l’espressione del DNA.

Sembra che alcune molecole alimentari siano in grado di condizionare l’espressione e quindi l’attività di specifiche proteine, enzimi, recettori ed elementi strutturali dell’organismo inducendo una riprogrammazione del metabolismo e quindi cambiamenti a livello del fenotipo (Choie Friso, 2010; Weinhold 2006).

Ma come…

MORE ARTICLES IN THIS CATEGORY

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024

SHORT

NEWS

EPIGENETICA, LONGEVITÀ E CERVELLO SANO
Di
Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in
COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
Di
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova sono ampliamente consumate da tutte le fasce d’età all’interno del
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Di
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo di grande attualità che si terrà il 24 febbraio 2024
0 10 mins
Diritti a Tavola

Tra i Paesi maggiormente sviluppati, si è osservato negli ultimi 50 anni un rapido invecchiamento della popolazione e questo in particolare nella popolazione italiana.

Si stima che nel 2050 avremo circa il 35,9% della popolazione composta da ultra 65enni con un’attesa di vita media pari a 82,5 anni (79,5 per gli uomini e 85,6 per le donne). Va da sé che sia esternamente importante invecchiare bene in salute poiché troppo spesso assistiamo ad una fragilità tipica dell’anziano che compromette la qualità della vita.

L’associazione tra uno stile di vita sano in età avanzata e l’aspettativa di vita è uno degli aspetti più studiati negli ultimi tempi.

Stile di vita e longevità

Sicuramente lo stile di vita e la longevità hanno ruoli diversi e importanti nella durata della vita umana e la longevità ha anche una forte componente genetica.

Grazie all’utilizzo della biologia molecolare si è visto che le molecole dei nutrienti, oltre ad essere dei modulatori metabolici, hanno una correlazione diretta con il DNA ed è stato possibile validare scientificamente la constatazione che persone diverse rispondono in modo molto diverso ad alimenti uguali in virtù del loro background genetico per cui i cibi stessi possono influenzare l’espressione del DNA.

Sembra che alcune molecole alimentari siano in grado di condizionare l’espressione e quindi l’attività di specifiche proteine, enzimi, recettori ed elementi strutturali dell’organismo inducendo una riprogrammazione del…

ALTRI ARTICOLI

COLESTEROLO: NON FATEVI ROMPERE LE UOVA NEL PANIERE DAI MITI
a cura di Elisabetta Villa e Mauro Miceli Le uova
LA PRATICA DEL DIGIUNO COME STRATEGIA ALIMENTARE: IL CORSO DI FORMAZIONE
Diritti a Tavola è media-partner di un nuovo evento formativo
I DOLCI FRITTI : GUSTARLI AL MEGLIO EVITANDO DANNI
Quando arriva il Carnevale, e comunque per tutta la fascia